Ultime Notizie
16 settembre 2014
LE NOVITA' DELL'EDIZIONE 2014

Molte le novità che Utifar ha previsto per la terza edizione di Farmadays. La manifestazione dedicata alla farmacia che cambia si rinnova presentando ai partecipanti servizi innovativi e nuove opportunità di crescita.

Scopri le novità 2014 QUI

16 settembre 2014
FARMADAYS 2014: I SIMPOSI AZIENDALI

Un ricco calendario di corsi, workshop e simposi proposti dalle aziende partner di Farmadays accompagnerà i farmacisti in un percorso formativo dai forti toni innovativi. Nelle sale secondarie del Palaexpo i farmacisti potranno approfondire tematiche di aggiornamento specifiche delle proprie esigenze formative: percorsi di consulenza per l'ottimizzazione dell'attività, seminari sull'estetica in farmacia o sull'automazione del magazzino, focus sull'omeopatia, corsi su come comunicare in ambito di fitoterapia e molto altro ancora per una formazione mirata alla specializzazione

QUI il programma completo dei corsi aziendali

16 settembre 2014
FARMADAYS 2014: I CONVEGNI ISTITUZIONALI

Nel corso dei tre giorni della manifestazione, la sala plenaria del Palaexpo sarà lo scenario di incontri e convegni incentrati sulla farmacia che cambia. In particolare Sabato 18 Ottobre alle ore 12:00 si terrà una tavola rotonda alla quale parteciperanno il ministro Beatrice Lorenzin e altri esponenti istituzionali  di categoria per confrontarsi sul ruolo della farmacia in un sistema sanitario in profonda evoluzione. La tavola rotonda farà seguito alla presentazione del Primo Bilancio Sociale delle farmacie, ricerca condotta da Utifar in collaborazione con il Centro Studi Sintesi - CGIA di Mestre.

A Farmadays 2014 si parlerà anche di bilanci delle farmacie, di innovazione e di molto altro ancora. 

QUI il programma completo dei convegni istituzionali

08 agosto 2014
LA SCUOLA SANT'ANNA DI PISA VALUTA LA SANITA'

La scuola Superiore Sant'Anna di Pisa ha valutato la performance dei sistemi sanitari di dieci regioni italiane nel suo Report 2013. Il confronto effettuato ha permesso di individuare i punti di forza delle singole Regioni e i potenziali margini di miglioramento in campo sanitario

leggi tutto

08 agosto 2014
SPESA SANITARIA STABILE NEL TRIENNIO 2011 - 2013

Nella recente analisi dell'andamento della finanza territoriale e dei flussi di cassa, la Corte dei Conti rileva una sostanziale stabilità della spesa sanitaria delle Regioni per il triennio 2011 - 2013. Seppure in calo, la voce di maggior costo è quella dei servizi sanitari, seguita dalla spesa per il personale.

leggi tutto

04 agosto 2014
CRESCE LA POVERTÀ ASSOLUTA AL SUD

Nel 2013, il 12,6% delle famiglie italiane è in condizione di povertà relativa (pari al 16,6% degli individui, oltre 10 milioni di persone) e il 7,9 % lo è in termini assoluti (pari al 9,9% degli individui, oltre 6 milioni di persone).
Rispetto al 2012 l’incidenza della povertà relativa tra le famiglie è stabile (dal 12,7 al 12,6%) in tutte le ripartizioni territoriali, mentre l’incidenza di povertà assoluta si è ampliata dal 6,8% al 7,9% (per effetto dell’aumento nel Mezzogiorno).

Leggi tutto

04 agosto 2014
LA SANITA’ VALE IL 16% DELLA SPESA PUBBLICA

Nel recente rapporto sulla spesa pubblica in UE, la Ragioneria generale dello Stato ha esaminato la composizione delle uscite della PA nei vari Paesi. Come in gran parte d'Europa, anche in Italia la spesa per la sanità si colloca in seconda posizione tra le varie funzioni con un valore che nel 2012 è stato pari al 16,4% della spesa pubblica al netto degli interessi

Leggi tutto

04 agosto 2014
APPROVATO IL PATTO DELLA SALUTE 2014-2016

È stato siglato l'accordo finanziario e programmatico tra il Governo Italiano e le Regioni, di valenza triennale, in merito alla spesa e alla programmazione del SSN. Con il Patto della salute si attribuiscono alla sanità fondi per 337,5 miliardi di euro dal 2014 al 2016. I risparmi derivanti dalla sua applicazione rimarranno a disposizione delle Regioni per finalità esclusivamente sanitarie

Leggi tutto

12 novembre 2013
I VINCITORI DEL PREMIO RENATO GRENDENE

Al primo posto è risultato il progetto presentato dal Dottor Gianmarco Padovani di Verona "L'autoanalisi come mezzo di fidelizzazione". Al secondo posto il progetto dei Dottori Alberto Tombolato e Maria Occari della provincia di Padova, con una proposta su "Professionalità, cortesia e continuo aggiornamento al servizio della gente". Terzo classificato, il Dottor Alessandro Gardini di Modena con un'idea sul tema "Sport, nutrizione e benessere in farmacia".

Per visionare tutti i progetti collegatevi alla pagina Facebook di Utifar

10 ottobre 2013
CHIUSI I LAVORI DI FARMADAYS A VERONA

Quasi tremila gli ingressi a Farmadays, la manifestazione che Utifar, Unione Tecnica Italiana Farmacisti ha organizzato alla Fiera di Verona da venerdi 4 a domenica 6 Ottobre. Il filo conduttore è stato il rinnovamento della professione. Idee per lo sviluppo e analisi della situazione attuale hanno rappresentato i temi dei molti convegni che si sono susseguiti durante i tre giorni della manifestazione, alla presenza di una platea estremamente numerosa, tanto che i 500 posti della sala plenaria del Palaexpo sono spesso risultati occupati nella loro interezza. La parte espositiva ha visto 115 aziende del settore presentare ai farmacisti i propri servizi e proporre i prodotti più innovativi.

 

Contatti
Segreteria organizzativa UTIFAR
Via M. Macchi, 32 - Milano (MI)
Tel. +39 02 70608367, +39 02 70607263
Fax. +39 02 70600297